Corso di formazione per Tecnico della gestione di imprese di pulizia

 CORSI COLLEGATI

Il tecnico gestore di impresa di pulizia gestisce gli interventi di pulizia ordinaria e straordinaria, di base e industriale, curando anche le attività di disinfezione, sanificazione, disinfestazione e derattizzazione, nel rispetto delle normative ambientali e di sicurezza vigenti.

La figura di Responsabile impresa di pulizia è quella di un professionista che conosce i sistemi aziendali e le tecniche di conduzione e direzione d’impresa. Ha una significativa conoscenza della tipologia e peculiarità del settore delle imprese di pulizia. Si vuole in tal modo garantire la formazione di professionisti che rispondano in maniera più che qualificata alla esigenze del mercato ed alle normative di riferimento.

Nello specifico il Responsabile Impresa di Pulizia dovrà possedere le seguenti conoscenze e capacità: conoscenza del settore delle pulizie civili e industriali; conoscenza dei relativi rischi legati alle specifiche del settore; conoscenza della contabilità di base, conoscenza della gestione del personale, capacità di individuare compiti, funzioni e responsabilità di un’impresa di pulizia.

Il Responsabile impresa di pulizia risponde ad un esigenza ben precisa, quella di qualificare una figura professionale che opera in un settore, quello delle pulizie in impianti civili ed industriali, esposto a rischi igienico-sanitari. La particolarità del settore impone al Responsabile impresa di pulizia delle responsabilità che non siano solo di natura amministrativa contabile, ma anche di supervisione e controllo dei processi aziendali, assicurando qualità e professionalità nella fornitura del servizio.

↓ Programma didattico

  • Principali prodotti per l’igiene, la pulizia e la manutenzione di ambienti (detergenti, disinfettanti, detersivi,
    ecc.)
  • Fattori di rischio professionale ed ambientale, biologico, chimico, fisico
  • Elementi di messa in sicurezza degli ambienti e dei materiali e di diminuzione del rischio
  • Normativa regionale relativa allo smaltimento dei rifiuti pericolosi
  • Normativa in materia di pulizia e igiene degli ambienti
  • Tecniche di pulizia e disinfezione di spazi e ambienti
  • Tecniche e procedure di smaltimento rifiuti
  • Attrezzature per la pulizia e l’ igiene di spazi e ambienti
  • Elementi di messa in sicurezza degli ambienti e dei materiali e di diminuzione del rischio
  • Normativa regionale relativa allo smaltimento dei rifiuti pericolosi
  • Normative vigenti in materia di politica ambientale
  • Caratteristiche di prodotti detersivi e detergenti per la pulizia usati nel lavoro
  • Cenni di chimica
  • Attrezzature e prodotti per la disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
  • Tecniche di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
  • Normativa in materia di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
  • Cenni di biologia
  • Aspetti contrattualistici, fiscali e previdenziali. Obblighi di tenuta contabile, in ragione delle diverse possibili
    forme di esercizio
  • Principi relativi alla responsabilità civile e penale dei prestatori
  • Tecniche di comunicazione
  • Elementi di diritto del lavoro e di contrattualistica
  • Elementi di organizzazione e gestione impresa di pulizia
  • Tecniche di amministrazione
  • Elementi di normativa fiscale, con particolare riferimento all’esercizio di lavoro autonomo

↓ Requisito d'accesso

  • Assolvimento dell’obbligo scolastico.

↓ Attestato / Durata del corso

  • Attestato: Attestato: il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’Attestato di Qualificazione Professionale  di Tecnico della gestione di imprese di pulizia riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo ai sensi della D.Lgs.13/2013 (già L. 845/78) e s.m.i
  • Durata complessiva: 600 ore
× WhatsApp - Hai bisogno di informazioni?