Corso di Autocad – Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D)

copertina_cad_01

 CORSI COLLEGATI

L’Operatore Computer Aided Design 2D-3D (CAD) è una figura professionale altamente avanzata in grado di creare oggetti bidimensionali di qualsiasi tipo, e successivamente modellare oggetti tridimensionali impegnandosi in svariati settori: ingegneria, architettura, design, meccanica, aeronautica, automotive, navale, etc.

L’operatore CAD trova prevalentemente lavoro in società o aziende pluriprofessionali; probabilmente è una delle risorse che più si diffonderanno nel prossimo futuro, dato che il ricorso al disegno assistito dal computer, consente di aprire nuovi spazi di penetrazione per le professioni grafiche in settori precedentemente abituati ad esternalizzare questo tipo di commesse o a farne semplicemente a meno. Si vuole quindi formare una figura che possa, in maniera autonoma e dinamica, rispondere alle esigenze del mercato.

I vantaggi dell’impiego dei sistemi CAD sono numerosi. Come qualunque azienda può dimostrare, infatti, il disegnatore Autocad è una figura che ben si adatta alle mutevoli esigenze del mercato; le conoscenze di base e le metodologie di lavoro gli permettono un ampio raggio di azione che va dal disegno tecnico, sia civile che impiantistico, al disegno tecnico e a quello industriale, per i quali si richiede una notevole precisione. L’intuizione, la rapidità, la capacità di riportare su carta una bozza in tempo reale, rendono appetibile sul mercato tale figura, in quanto la necessità delle aziende è proprio quella di anticipare i tempi delle dirette concorrenti per immettere sul mercato il loro prodotto. Velocità e qualità dell’opera, quindi, caratterizzano questa figura professionale di Operatore CAD che si pone come fattore critico di successo dell’azienda sul mercato.

La figura di Operatore CAD acquisirà, a fine corso, le seguenti competenze e capacità:

  • Autocad 2D – Creazioni di geometrie semplici e geometrie complesse, modifica degli oggetti e gestione delle relative proprietà, inserimento e modifica di stili di testo e stili di quota, creazioni, inserimenti, esportazioni e modifiche dei blocchi dinamici, gestione avanzata dei layer.
  • Autocad 3D – Modellazione di solidi, di superfici e di Mesh, gestione e visualizzazione dei materiali, impostazione di un render, gestione delle viste tridimensionali.

autodesk-logo

↓ Programma didattico AutoCAD 3D

  • MOD. 1 Introduzione ad AutoCAD 3D. Gli strumenti e la navigazione tridimensionale
    – Impostazione e gestione dell’interfaccia 3D
    – Navigare e visualizzare modelli 3D View Cube
    – Barra Navigazione
    – Cambiare le modalità di navigazione
  • MOD. 2 Impostazione del sistema di riferimento. Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali
    – Coordinate UCS
    – UCS dinamico e globale
    – Controllo dinamico dell’UCS
    – Tasti funzione 3D
  • MOD. 3 Modellazione solidi primitivi-Creare e modellare geometrie primitive
    – Editare gli oggetti: Sposta, Ruota, Scala, Specchio, Allinea
    – Modifica oggetti solidi: Tavolozza Proprietà Dinamica da grip e dinamica da sub oggetti (facce, spigoli, vertici e cronologia).
  • MOD. 4 Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali
    – Editare gli oggetti: Sposta. Ruota. Scala. Specchio. Allinea.
    – Serie 3D: rettangolare, polare e su traiettoria
    – Modifica oggetti solidi: Tavolozza Proprietà Dinamica da grip e dinamica da sub oggetti (facce, spigoli, vertici e cronologia).
  • MOD. 5 Modellare oggetti solidi
    – Modellazione solida: Cimare e Raccordare spigoli
    – Verifica delle interferenze
    – Ritagliare e dividere solidi
    – Estrarre spigoli
    – Definire nuovi spigoli e facce (imprimi)
    – Lavorare sulle facce dei solidi
    – Separare e svuotare i solidi
  • MOD. 6 Creazione e modellazione delle superfici
    – Modellazione Superfici: Superficie Piana Estrudi, Rivoluzione, Sweep, Loft
    – Creare superfici da diverse curve (sezioni diverse)
    – Le Nurbs, trasformare le superfici in Nurbs
  • MOD. 7 Creazione e modellazione Mesh
    – Modellazione Mesh: forme semplici  Mesh di rivoluzione, Rigata, sweep, coons Impostare la levigatezza
    – Aggiungere e rimuovere pieghe Selezionare e modificare sub oggetti Estrudere e dividere facce
    – Operazioni booleane
    – Conversioni: da mesh a solido e da mesh a superfici
  • MOD. 8 Gestione delle viste 3D
    – Definire nuove viste
    – Inserire apparecchi fotografici
    – Assegnare lo sfondo ad una vista
    – Modificare ed eliminare viste gestione delle viste dal pannello di controllo
  • MOD. 9 Piani di sezione
    – Generare disegni bidimensionali da un modello 3D
    – Inserire piani di sezione
    – Impostare e generare sezioni 2D e 3D Geometria piatta
  • MOD. 10 Materiali, Illuminazione e Rendering del progetto
    – Impostare le unità fotometriche
    – Attivare ed impostare l’illuminazione del progetto
    – Gestione e visualizzazione dei materiali
    – Impostazione di un render: introduzione al concetto di render
    – La finestra Render Regione
    – Impostare formato e dimensioni di output

↓ Programma didattico AutoCAD 2D

  • MOD. 1 Introduzione e creazione di geometrie semplici
    – Descrizione interfaccia grafica- Lavorare con i file
    – Gli zoom
    – Riga di comando dinamica Input dinamico
    – Selezione oggetti ed Anteprima
    – Selezione Unità di misura
    – Tasti funzione
    – Comandi per la creazione di oggetti semplici
  • MOD. 2 Modificare oggetti
    – Gli snap ad oggetto
    – Lo snap polare
    – L’opuntamento
    – Comandi di modifica degli oggetti
  • MOD. 3 Disegnare geometrie complesse
    – Lavorare con le pollilinee
    – Creare le spline
    – Creare gli ellissi
    – Inserire ed editare un tratteggio
    – Grip multifunzione
  • MOD. 4 Gestione delle proprietà oggetti
    – Le proprietà degli oggetti: layer, colori, spessori e tipo di linea
    – Tavolozza delle proprietà
    – Gestione dei layer
    – Interrogare il disegno
  • MOD. 5 Le annotazioni
    – Stili di testo Stili di quota
    – Stili di multidirettrice
    – Inserimento e modifica di testo, quote e multidirettrici
  • MOD. 6 Blocchi e Attributi. Blocchi Dinamici
    – Creazione inserimento e modifica dei gruppi di oggetti
    – Creazione inserimento e modifica dei blocchi
    – Assegnare attributi
    – Estrarre attributi
  • MOD. 7 Gestione avanzata dei layer
    – Tavolozza riferimenti esterni
    – Inserimento e gestione degli xrif
    – Assegnare collegamenti ipertestuali
    – Inserimento e gestione immagini Inserimento DWF e PDF sottoposti E-Transmit
  • MOD. 8 Riferimenti esterni
    – Creazione e impostazione di un nuovo Layout
    – Gestire le finestre di stampa
    – Stampare in PDF e DWF

↓ Requisito d'accesso

AutoCAD 2D: licenza di scuola media.
AutoCAD 3D: licenza di scuola media e superamento di un test d’ingresso su AutoCAD 2D.

↓ Attestato / Durata del corso

certiport_logoAttestato: al termine del corso, l’allievo riceverà dall’Assofram (Centro Accreditato Certiport) la Certificazione Ufficiale Autodesk.
Durata complessiva AutoCAD 2D:
il corso si divide in 8 lezioni della durata di 3 ore a lezione (24 ore totali).
Durata complessiva AutoCAD 3D:
il corso si divide in 10 lezioni della durata di 3 ore a lezione (30 ore totali).

× WhatsApp - Hai bisogno di informazioni?