Analista programmatore

Riconosciuto ai sensi della legge. 845/78 art. 14 e valido per concorsi pubblici.

copertina_pc_01

 Corsi collegati: Sistemista di rete | Tecnico Hardware | Certificazione EIPASS | Certificazione PEKIT | Certificazioni CERTIPORT: Microsoft – Autodesk – Adobe – HP – IC3 | Tecnico Riparatore Smartphone e Tablet | Certificazione ORACLE Java SE 8 Programming | Ceriticazioni Lingua Inglese

ASCOLTA UNA BREVE DESCRIZIONE DEL CORSO
Play programmatore_elaboratore_dati.mp3

Il compito principale di un Analista Programmatore è quello di sviluppare delle procedure informatiche per l’elaborazione dei dati per la gestione di realtà lavorative private, aziendali o della pubblica amministrazione. Utilizzando ambienti di sviluppo idonei e compatibili con i più moderni sistemi operativi, il programmatore è chiamato a facilitare il lavoro del personale informatico impegnato nella gestione dei dati, fornendogli strumenti software semplici da usare ma potenti nell’elaborazione delle informazioni.

Naturalmente per acquisire queste competenze specifiche, l’ Analista Programmatore deve conoscere i principi generali dell’informatica ed i fondamenti della programmazione, requisiti necessari per progettare, realizzare, verificare e gestire la manutenzione di componenti software utilizzando i vari linguaggi di programmazione ed interagendo con i DBMS, gli strumenti per l’archiviazione e la gestione dei dati.

Nello specifico e grazie al corso di formazione professionale di Analista Programmatore,  tale figura deve: conoscere l’architettura di un personal computer e le applicazioni software per la sua gestione; saper gestire archivi dati e conoscere i relativi metodi di interrogazione degli stessi (linguaggio SQL); essere in grado di trovare sempre una soluzione informatica per risolvere problemi reali di gestione dati; progettare applicazioni software facili e funzionali in grado di soddisfare tutte le esigenze del cliente.

Il corso di formazione professionale di Analista Programmatore, ha come obiettivo quello di far comprendere le tecniche di programmazione procedurale e di programmazione orientata agli oggetti, cioè di modellare e “pensare” a oggetti, di approfondire i concetti base del linguaggio applicando le metodologie di programmazione necessarie alla costruzione di applicazioni semplice basate su sistemi operativi WINDOWS. Il corso è rivolto anche a coloro che vogliono apprendere le basi della programmazione Web con particolare attenzione a .NET, all’accessibilità e all’usabilità. Al termine del corsi i partecipanti saranno in grado di realizzare un sito web.

Dopo il completamento del corso gli allievi saranno in grado di:

  • Utilizzare un Personal Computer per uso professionale
  • Installare un sistema operativo, formattare e ripristinare un calcolatore;
  • Redigere documenti MICROSOFT WORD e fogli di calcolo MICROSOFT EXCEL;
  • Interagire con un Database;
  • Progettare e modellare un software applicativo;
  • Creare un pacchetto di installazione di un software applicativo WINDOWS;
  • Utilizzare la suite di sviluppo MICROSOFT VISUAL STUDIO;
  • Creare e pubblicare un sito Internet.

Il corso di formazione professionale di Programmatore Elaborazione Dati  è riconosciuto ai sensi della legge. 845/78 art. 14 e valido per concorsi pubblici.

↓ Programma didattico

  • Modulo I / MODULI DI BASE:
    – Hardware e Software;
    – Introduzione all’informatica;
    – Schema logico di un calcolatore elettronico;
    – Tipi di calcolatori;
    – Il Personal Computer;
    – Architettura hardware di un Personal Computer;
    – La CPU;
    – Le memorie RAM e ROM;
    – I bus;
    – Le schede di interfaccia I/O;
    – Le unità periferiche di INPUT;
    – Le unita periferiche di OUTPUT;
    – Le memorie di massa;
    – Supporti di memoria e periferiche di lettura/scrittura;
    – Il software di base;
    – Il software di ambiente;
    – Il software applicativo;
    – I linguaggi di programmazione più diffusi;
    – Il linguaggio macchina;
    – Il linguaggio ASSEMBLER;
    – Esempi di programmazione ASSEMBLER;
    – Introduzione al sistema operativo MICROSOFT  WINDOWS;
    – I sistemi operativi “Open Source”: LINUX, Altri sistemi operativi: comparazioni, analogie e differenze;
    – Procedura di installazione di un sistema operativo;
    – Modifica delle impostazioni di sistema;
    – Finestre ed icone programma;
    – Esecuzione di applicazioni;
    – Uso degli accessori;
    – Blocco Note;
    – Esplora risorse;
    – Utilizzo della Shell testuale: Prompt Ms-Dos;
    – Edizioni di documenti con Microsoft Word;
    – Esercizi di calcolo con Microsoft Excel;
    – Introduzione al software MICROSOFT ACCESS;
    – L’ambiente di lavoro;
    – Struttura del file archivio;
    – Tipi di dati;
    – Creazione delle tabelle;
    – Inserimento dei dati;
    – Modifica dei dati;
    – Funzioni di ricerca;
    – Maschere e Query;
    – Stampa dei dati;
    – Il linguaggio SQL;
    – Accenno ai DBMS.
  • Modulo II / MODULI DI SPECIALIZZAZIONE:
    – Tipi e classificazioni;
    – Programma ed istruzioni;
    – Classificazione delle istruzioni;
    – Istruzioni in linguaggio macchina;
    – Algoritmi;
    – Programmazione strutturata;
    – Metodologia TOP DOWN e BOTTOM UP;
    – Linguaggi di progettazione e di modellazione: UML;
    – Diagrammi di flusso ed esempi. – Introduzione al linguaggio C;
    – Istruzioni dichiarative; Variabili e costanti;
    – Espressioni numeriche;
    – Strutture condizionali;
    – I costrutti;
    – Strutture cicliche;
    – Strutture iterative;
    – Strutture condizionali;
    – Algoritmi per la gestione dei vettori;
    – Algoritmi di ordinamento;
    – Operazioni sulle liste;
    – Operazioni sui files;
    – Le funzioni;
    – I sottoprogrammi;
    – Lo scambio di parametri;
    – L’evoluzione del linguaggio C;
    – Il linguaggio C++: differenze ed analogie con C;
    – Il linguaggio C#: differenze ed analogie con C;
    – Le classi;
    – Il concetto di EREDITARIETA;
    – Le eccezioni;
    – Introduzione a MICROSOFT VISUAL STUDIO;
    – L’editor di testo;
    – Ciclo di sviluppo di un programma;
    – Il codice C#;
    – La creazione di un progetto;
    – I FORM;
    – I controlli WINDOWS;
    – Creazione di una applicazione WINDOWS;
    – Interfacciamento di una applicazione con MICROSOFT ACCESS;
    – Creazione di un pacchetto di installazione;
    – Introduzione ad INTERNET;
    – I browser web;
    – I client di posta elettronica;
    – Il linguaggio HTML;
    – Il linguaggio ASP.NET;
    – Creazione di un sito internet;
    – Introduzione a JAVASCRIPT;
    – Pubblicazione di un sito Web.
  • Modulo III / MODULO DI LABORATORIO PRATICO.

↓ Requisito d'accesso

  • Diploma di scuola media superiore

↓ Attestato / Durata del corso

  • Attestato: il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’ Attestato di Qualifica Professionale  di Analista Programmatore è riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo (anche per concorsi pubblici) ai sensi della legge 845/78 art. 14
  • Durata complessiva: 600 ore