Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D)

copertina_cad_01

 Corsi collegati: Analista Programmatore | Sistemista di reteTecnico Hardware | Certificazione EIPASS | Certificazione PEKITCertificazioni CERTIPORT: Microsoft – Autodesk – Adobe – HP – IC3 | Autocad 2D | Certificazione ORACLE Java SE 8 Programming

ASCOLTA UNA BREVE DESCRIZIONE DEL CORSO 
Play cad_3d.mp3

L’Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D) è una figura professionale avanzata che si occupa di creare e modellare solidi e oggetti tridimensionali impegnandosi soprattutto nel settore dell’architettura e del design.

Si intende, quindi, formare una figura che possa, in maniera molto specializzata, rispondere alle esigenze del mercato. In funzione di ciò, la figura di Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D) acquisirà, a fine corso, le seguenti competenze e capacità: modellazione di solidi, di superfici e di Mash, gestione e visualizzazione dei materiali, impostazione di un render, gestione delle viste tridimensionali.

I vantaggi dell’impiego dei sistemi CAD 3D sono numerosi. Come qualunque azienda può dimostrare, infatti, l’Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D) può amministrare le nuove funzioni di gestione dell’ambiente di lavoro nello spazio 3D e quindi risulta essere una figura molto all’avanguardia ed essenziale all’efficace organizzazione del lavoro di team.

Velocità, intuizione e qualità dell’opera caratterizzano questa figura professionale di Operatore Computer Aided Design 3D (C.A.D. 3D) che si pone come fattore critico di successo dell’azienda sul mercato.

autodesk-logo

 

↓ Programma didattico

  • MOD. 1 Introduzione ad AutoCAD 3D. Gli strumenti e la navigazione tridimensionale
    – Impostazione e gestione dell’interfaccia 3D
    – Navigare e visualizzare modelli 3D
    – View Cube
    – Barra Navigazione
    – Cambiare le modalità di navigazione
  • MOD. 2 Impostazione del sistema di riferimento. Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali
    – Coordinate UCS
    – UCS dinamico e globale
    – Controllo dimanico dell’UCS
    – Orto
    – Polare
  • MOD. 3 Modellazione solidi primitivi-Creare e modellare geometrie primitive
    – Polisolido
    – Operazioni booleane (unisci, sottrai, interseca)
  • MOD. 4 Modellazione solida-Estrudi, Premi e Trascina
    – Variabili di sistema: DELOBJ, FACETRES
  • MOD. 5 Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali parte 1
    – Modellazione Solida: Rivoluzione Elica, Sweep, Loft
  • MOD. 6 Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali parte 2
    – Editare gli oggetti: Sposta. Ruota. Scala. Specchio. Allinea.
    – Serie 3D: rettangolare, polare e su traiettoria
    – Modifica oggetti solidi: Tavolozza Proprietà Dinamica da grip e dinamica da sub oggetti (facce, spigoli, vertici e cronologia)
  • MOD. 7 Editare oggetti solidi
    – Modellazione solida: Cimare e Raccordare spigoli
    – Verificare interferenze
    – Ritagliare e dividere solidi
    – Estrarre spigoli
    – Definire nuovi spigoli e facce (imprimi)
    – Estrudere facce
    – Copiare, ruotare ed eliminare facce e spigoli
    – Separare solidi
    – Svuotare solidi
    – Offset spigoli
  • MOD. 8 Creazione e modellazione delle superfici
    – Modellazione Superfici: Superficie Piana
    – Estrudi
    – Rivoluzione
    – Sweep
    – Loft
    – Creare superfici da diverse curve (sezioni diverse)
    – Superficie di raccordo
    – Superficie di chiusura
    – Superfici parallele
    – Editare superfici: tagliare, estendere e scolpire superfici dinamicamente da grip
  • MOD. 9 Modellare superfici complesse (NURBS)
    – Visualizzazione, impostazione e modifca dei vertici di controllo
    – Analisi-Conversioni: da solidi a superfici e regioni (esplodi) e da superfici in solidi (ispessici)
  • MOD. 10 Creazione e modellazione Mesh
    – Modellazione Mesh: forme semplici
    – Mesh di rivoluzione-Mesh Rigata
    – Mesh di Coons
    – Mesh da sweep
    – Impostare la levigatezza
    – Aggiungere e rimuovere pieghe
    – Selezionare e modificare sub oggetti
    – Estrudere e dividere facce
    – Operazioni booleane
    – Conversioni: da mesh a solido e da mesh a superfici
  • MOD. 11 Impostare viste tridimensionali
    – Gestione delle Viste: definire nuove viste
    – Inserire apparecchi fotografici
    – Assegnare lo sfondo ad una vista
    – Modificare ed eliminare viste gestione delle viste dal pannello di controllo
  • MOD. 12 Piani di sezione
    – Generare disegni bidimensionali da un modello 3D
    – Inserire piani di sezione
    – Impostare e generare sezioni 2D e 3D
    – Geometria piatta
  • MOD. 13 Illuminazione del progetto
    – Impostare le unità fotometriche
    – Attivare ed impostare l’illuminazione solare
    – Inserire ed impostare luci puntiformi e riflettori
    – Funzione sfondo cielo ed illuminazione
  • MOD. 14 Materiali e Rendering
    – Gestione e visualizzazione dei materiali
    – Browser dei materiali
    – Visualizzare i materiali
    – Definire ed impostare un nuovo materiale
    – Esportare un materiale
    – Assegnare materiali da layer
    – Applicare il mappaggio ai materiali
    – Impostazione di un render: introduzione al concetto di render
    – La finestra Render Regione
    – Impostare formato e dimensioni
    – Le impostazioni avanzate del render

↓ Requisito d'accesso

Licenza di scuola media e superamento di un test d’ingresso per dimostrare le conoscenze del CAD 2D

↓ Attestato / Durata del corso

certiport_logoAttestato: al termine del corso, l’allievo avrà la Certificazione Autodesk, che, in qualità di Centro Accreditato Certiport, l’Assofram rilascia.
Durata complessiva: 42 ore.