Corso di formazione per Alimetarista (ex Libretto Sanitario)

Autorizzato dalla Regione Campania Assessorato alla Sanità D.Lgs. 46/05

copertina_rec_01

ASCOLTA UNA BREVE DESCRIZIONE DEL CORSO
Play alimentarista_ex_libretto_sanitario.mp3

La Regione Campania con  il Decreto Dirigenziale n° 9 del 13 marzo 2006  ha introdotto  in via definitiva l’obbligo per tutti gli operatori del settore alimentare di partecipare ad un corso di formazione professionale specifico per “ALIMENTARISTA” (ex libretto sanitario).

Tale corso di formazione (ex Libretto Sanitario) è obbligatorio dal 1 gennaio 2007  pena l’illecito amministrativo perseguibile con l’applicazione di sanzioni amministrative in quanto, in linea anche con il Decreto Dirigenziale n°46 del 23 febbraio 2005 viene stabilita la necessità di acquisire l’attestato di formazione professionale e/o aggiornamento per gli alimentaristi in sostituzione del Libretto di Idoneità Sanitaria di cui all’art. 14 della L. 283/62.

La necessità di frequentare tale corso di formazione per alimentarista, nasce dalla risoluzione dell’O.M.S. n° 785/89 che ha evidenziato, che gli accertamenti sanitari di routine sono inefficaci ai fini di un’adeguata attività di prevenzione delle malattie di origine alimentare, per cui rappresentano un inutile spreco di risorse umane ed economiche; invece, un adeguato percorso di formazione e di aggiornamento continuo degli addetti, con l’utilizzo di giuste tecnologie di sicurezza, sono più utili allo scopo.

Destinatari (obbligati alla frequenza al corso di formazione ex libretto sanitario) sono:

  • Responsabili di industrie alimentari (per i titolari di attività alimentare) 
    Durata del corso 12 ore.
  • Addetti di livello di rischio 1 (per i dipendenti)
    Durata del corso 4 ore.
    Rientrano in tale rischio: baristi, fornai addetti produzione pizze e similari, addetti somministrazione / porzionamento pasti in strutture socio-assistenziali e scolastiche, addetti alla vendita di alimenti sfusi e generi alimentari.
  • Addetti di livello di rischio 2 (per i dipendenti)
    Durata del corso 8 ore.
    Rientrano in tale rischio: cuochi; pasticcieri; gelatieri; addetti gastronomia (produzione e vendita); addetti produzione pasta fresca; addetti lavorazione latte e formaggi; addetti macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carne, pesce e molluschi; addetti produzione ovoprodotti.

↓ Attestato / Durata del corso

  • Responsabili di industrie alimentari: durata del corso 12 ore.
  • Addetti di livello di rischio 1: durata del corso 4 ore.
  • Addetti di livello di rischio 2: durata del corso 8 ore.
  • E’ fatto poi l’obbligo per le categorie di alimentaristi sopra individuate di aggiornarsi con cadenza triennale con la frequenza ai corsi della durata di:
    –  n° 6 ore per i Responsabili di industrie alimentari
    – n° 3 ore per gli Addetti di livello di rischio 1 e 2

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Telefona subito, lo Staff Assofram è a tua completa disposizione.

081.757 66 37