Certificazione: Cisco CCNA

 CORSI COLLEGATI

Il Corso Cisco CCNA, con rilascio di Certificazione Cisco Routing e Switching, è rivolto a professionisti di Networking che saranno in grado di progettare, implementare e gestire reti di media complessità e dimensione. I professionisti che acquisiscono tali competenze diventeranno tecnici di rete  o tecnici help desk.

Durante il Corso Cisco CCNA il discente viene accompagnato, attraverso un approccio assolutamente graduale, verso l’analisi degli elementi basilari che compongono una rete informatica, per poi procedere alla valutazione delle soluzioni più idonee al contesto operativo.

Si parte quindi dall’individuazione e la verifica dei mezzi trasmissivi (cavi in rame, fibra ottica, sistemi di connessione in radiofrequenza), passando per la selezione dei protocolli applicativi e la configurazione ed ottimizzazione dei dispositivi d’instradamento (router e switch).

image_sistemista_rete_02

Ad una corposa attività teorica se ne affianca una altrettanto consistente di pratica, che consiste nel trasferire le nozioni apprese in casi di studio reali, allo scopo di stimolare le capacità degli allievi. E’ importante sottolineare come, nonostante la componente proprietaria del corso, orientata naturalmente all’uso di router e switch Cisco, le nozioni apprese possano essere agevolmente impiegate in contesti misti (multivendor), cioè nel caso in cui i dispositivi di rete sono prodotti da aziende diverse.

Sarà possibile svolgere il  corso anche ON-LINE in video-conferenza al raggiungimento di un numero minimo di 5 allievi con la stessa richiesta, senza variazione di costo. 

Come si evince dal tipo di certificazione che si acquisisce, le attività di routing e switching rappresentano la base fondamentale del piano di studio CCNA. I router presi in esame sono tipicamente quelli utilizzati in reti di medie dimensioni (router ISR 1911, 1811, 2811, 2911) e dotati di funzionalità integrate (da cui la definizione ISR, ovvero Integrated Services Routers) in grado di concentrare su un singolo device funzionalità che altrimenti sarebbero suddivise tra più dispositivi. La configurazione degli instradatori prevede dunque la gestione delle connessioni su lunga distanza (Reti Geografiche o WAN) attraverso la selezione dei protocolli tipici di questi collegamenti (PPP, HDLC, Frame Relay, ATM, PPPoE) nonché l’applicazione delle procedure di routing Statiche o Dinamiche (Protocolli di Routing).

Una particolare attenzione viene inoltre riservata all’implementazione degli accessi Internet caratteristici delle reti moderne (NAT e PAT) e all’attuazione delle soluzioni di filtraggio del traffico (ACL o Liste di Accesso) al fine di garantire un adeguato livello di protezione e sicurezza della rete.

Nell’ambito del Corso Cisco CCNA gli allievi apprenderanno a configurare le LAN Virtuali (VLAN-Virtual Lan) sia in modalità distribuita che centralizzata (VTP), e a gestire la ridondanza dei collegamenti in maniera sicura (STP) al fine di limitare le problematiche ad essa associate (Bridging Loop).

↓ Programma didattico

  • Introduzione alle reti:
    – Analisi comparativa dei modelli ISO/OSI e TCP/IP
    – Definire l’impatto delle componenti infrastrutturali in una rete Enterprise
    – Descrivere l’effetto delle risorse Cloud in una rete Enterprise
    – Analisi comparativa delle architetture Collapsed Core e Three-Tier
    – Analisi comparative delle topologie di rete
    – Analisi delle componenti relative al cablaggio strutturato
    – Configurazione, verifica ed analisi delle problematiche in un rete con protocollo IPv4
    – Subnetting IPv4
    – Configurazione, verifica ed analisi delle problematiche in un rete con protocollo IPv6
  • Reti LAN commutate (LAN switching):
    – Introduzione al concetto di switching
    – Ethernet
    – Analisi delle problematiche in una rete LAN Ethernet (collisioni, errori, duplex, speed)
    – VLAN
    – Modalità DTP
    – VTP
    – STP
    – PVSTP
    – RSTP
    – RPVST+
    – PortFast
    – BPDU Guard
    – Cisco Discovery Protocol (CDP)
    – Link Local Discovery Protocol (LLDP)
    – Configurazione analisi e verifica di un Etherchannel L2\L3
    – Configurazione statica
    – PagP
    – LACP
  • Tecnologie di routing:
    – Analisi delle tabelle di routing
    – Routing Statico
    – Default Route
    – Routing Dinamico
    – Protocolli di Routing IGP
    – Protocolli di Routing EGP
    – Configurazione ed analisi del Routing Statico IPv4/IPV6
    – Configurazione ed analisi dei protocolli RIPv1(IPv4), RIPv2 (IPV4) e RIPnG (IPv6)
    – Configurazione ed analisi del protocollo EIGRP IPv4/IPv6
    – Configurazione ed analisi dei protocolli OSPFv2 (IPV4) e OSPFv3 (IPV6)
    – Configurazione ed analisi del protocollo BGP (IPv4) 
  • Tecnologie di WAN:
    – Analisi e comparazione delle tecnologie WAN dedicate, a commutazione di circuito, a commutazione di pacchetto e commutazione di cella
    – Topologie di rete WAN
    – Linee dedicate (Leased Lines)
    – HDLC
    – PPP
    – PPPoE
    – Frame Relay
    – ATM
    – GRE
    – MPLS
    – Metro Ethernet
    – VPN (Site-to-Site IPSec VPN, Remote Access IPsec VPN, SSL VPN, DMVPN)
    – Introduzione alle tecnologie di QoS 
  • Servizi infrastrutturali:
    – DNS
    – DHCP
    – DHCP Relay Agent
    – HSRP
    – VRRP
    – GLBP
    – TFTP
    – NAT Statico
    – NAT Dinamico
    – NAT Overload (PAT)
    – NTP 
  • Sicurezza delle infrastrutture:
    – Port Security
    – 802.1X
    – DHCP Snooping
    – ACL (Accessl Control List) IPv4/IPv6
    – Verifica delle ACL attraverso l’utilizzo di APIC-EM Path Trace Analisis Tool
    – Gestione sicura degli accessi ai dispositivi di rete
    – Telnet
    – SSH
    – Login Banner
    – Autenticazione Locale
    – Autenticazione Server Based
    – TACACS+
    – RADIUS 
  • Protocolli e soluzioni di Management:
    – SNMPv1/v2/v3
    – ICMP SLA
    – Syslog
    – NetFlow
    – Local SPAN
    – Remote SPAN
    – Introduzione alle reti SDN (Software Defined Network) 

↓ Requisito d'accesso

  • Diploma di scuola superiore. 

↓ Attestato / Durata del corso

  • Attestato: il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’Attestato di Certificazione Ufficiale CISCO CCNA Routing e Switching.
  • Durata complessiva: 72 ore